cartOOn

Simon's cat

Non ringrazierò mai abbastanza il prof. Alvaro Vellei per avermi segnalato questa deliziosa, bellissima, irresistibile serie di cartOOs.

Ecco, questa è una cosa che avrei voluto disegnare io.

Chi possiede un gatto.. no, un gatto non si riesce mia a possederlo, diciamo meglio ... chi vive con un gatto riconoscerà tutto quello che un gatto è capace di fare. Chi non vive con un gatto, guardi con attenzione e tenga presente che è tutto vero.

 

ps - da quando youtube è stato acquistato da google è diventato discutibile.

Per esempio vengono rimossi interi video o l'audio da alcuni video perchè "viola i diritti d'autore".

Allora diciamo subito che, poichè il 99,99% dei video presenti su youtube usano musiche edite da altri,  praticamente l'intera piattaforma è illegale.

Detto questo, è evidente che google ha fatto contratti con alcune major discografiche e questo potrebbe anche andarmi bene.

Resta però una incongruenza: nessuno che pubblica propri corti o filmati su youtube guadagna un centesimo. In compenso youtube guadagna sui nostri video perchè aumentano il numero di visite. Senza contare che di recente su ogni video passa pubblicità. Però alcuni video vengono censurati e dopo un certo numero di marachelle la minaccia è che l'account venga chiuso e che a quell'utente non sarà mai più possibile aprirne un altro. Ancora un po' e arrivano i parà che si calano con le corde fino alle nostre finestre.

Personalmente dico: continuate così e vedrete quanti utenti perderete.

E infine un altro strano caso: sui deliziosi cartOOns "Simon's cat" c'è il pulsante "condividi", come su quasi tutti i filmati, il che permette di incorporare il codice dentro una propria pagina web. E allora, se date il codice, perchè poi oscurate il video? Fermo restando che una pagina web non guadagna praticamente nulla dall'aver incorporato un video.

 

Detto questo a proposito dei "Simon's cut" sapete che faccio?

Metto i link, a tutti.

Siamo così generosi che permettiamo a youtube di guadagnare anche sulle nostre pagine perchè la classe non è acqua.

 

E infine vorrei ricordare che se un autore mette i propri video su youtube, è già nella posizione di chi non vuole guadarci sopra, magari perchè lo ha già fatto. E che la ridondanza non può che far piacere a chi ha deciso di lasciare la propria opera sulla rete. 

 

        

 

                        

 

buon divertimento

 

fiore di cactus :)

 

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni