film

ANTINEA L'AMANTE DELLA CITTA' SEPOLTA

di Edgard George Ulmer, Giuseppe Masini

con Jean-Louis Trintignant, Amedeo Nazzari, Haya Harareet, Red Fulton, Gabriele Tinti, Giulia Rubini

Italia/Francia

1961

103'

 

 

 

 

 

Dal romanzo L'Atlantide (1919) di Pierre Benôit, sceneggiato e aggiornato da E.G. Ulmer, Ugo Liberatore, Remigio Del Grosso e André Tabet. Dopo un atterraggio di fortuna del loro elicottero nel Sahara, tre tecnici di una base atomica francese sono condotti prigionieri nel favoloso regno sotterraneo di Atlantide dove impera la maliarda Antinea. Due perdono la vita in un tentativo di fuga, il terzo fugge con una giovane schiava. Un'esplosione nucleare distrugge la città e i suoi abitanti. Bambocciata fumettistica a basso costo con il Sahara ricostruito in studio a Cinecittà, interni pompier da teatro d'opera di provincia, incerti trucchi di montaggio. Tra gli interpreti tutti mediocri Nazzari riesce a essere ridicolo nei panni pesanti di un tuareg (come Volonté).

da Il Morandini

 

Purtroppo non riesco a trovare questo film ma sono sicura che lo guarderei con tenerezza, compreso il goffo Amedeo Nazzari.

E che vogliamo dire dell'impegnato Trintignant? Come per l'impegnatissimo Gian Maria Volontè (Ercole alla conquista di Atlandide), possiamo parlare di scheletri nell'armadio?

 

 

film

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni