corti

 

La telecamera sulla bici: discesa da brivido
All'Abetone si è svolta la quinta prova del downhill Gravity race. Un percorso da brivido con queste speciali bici da discesa dal telaio molto robusto e con i freni idraulici che raggiungono in alcuni tratti anche gli 80 chilometri l'ora.

 

Bella l'idea di montare la telecamera sulla bicicletta.

Non per vantarmi ma personalmente l'ho fatto dieci anni fa in uno storico viaggio sul Delta del Po che prima o poi avrò il coraggio di lasciare sulla rete.

Tecnicamente si chiama "camera car".

All'epoca si trattò di costruire un "accrocco" per sorreggere la testata di un piccolo cavalletto. Adesso ci sono camere digitali microscopiche che si posso allacciare anche sul casco, come ha fatto un mio amico in una settimana bianca.

 

L'effetto è spettacolare e trovo che restituisca una bella visione dello spazio, del territorio.

 

Buona discesa.

 


 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni