film

CHANGELING - di Clint Eastwood - con  Angelina Jolie, John Malkovich - USA - 2008 - 140'

Los Angeles 1928. Un sabato mattina Christine va a lavorare per un turno imprevisto, lascia suo figlio Walter solo in casa e al suo ritorno il bambino non c'è più. Cinque mesi dopo viene ritrovato dalla polizia ma il bambino non è Walter anche se un po' gli somiglia. Christine lo dice subito, insiste perchè la polizia non sospenda le ricerche ma, per non riconoscere un eventuale errore, non viene creduta e addirittura rinchiusa in manicomio dove non potrà dare fastidio ad un distretto di polizia corrotto.

Sarà un poliziotto onesto a scoprire la verità sulla scomparsa di Walter e di altri venti bambini.

 

Man mano che il film si dipana, ci si accorge che c'è molto: il mistero di una scomparsa, la polizia corrotta, un serial killer, una psichiatria da lager, l'indagine, il processo...

Detto così sembra troppo ma la mano felice di Clint Eastwood ne fa un film splendido, ad alta tensione nonostante la recitazione straordinariamente contenuta di Angelina che restituisce un dolore profondo e dignitoso.

Come in altre occasioni, bisogna dire che Clint dagli occhi di ghiaccio e dal cuore palpitante non sbaglia un colpo. Evidentemente Sergio leone gli ha insegnato a sparare molto bene.

 

angela :)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

film

TV - fiction

eventi

percorsi

dai giornali

io penso...


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni