TV fiction e non solo

 

CONCORDIA PARBUCKLING: LA DIRETTA WEB

Alle sei del mattino di lunedì 16 settembre 2013 è cominciata la diretta web di RepubbicaTV dall'Isola del Giglio, a seguire e raccontare tutte le fasi della manovra di raddrizzamento della Costa Concordia.

 

Dato come premessa il dolore per la catastrofe del naufragio, e data l'importanza e la straordinarietà del progetto per riportare in piedi la nave adagiata sugli scogli, va spesa qualche parola per il servizio offerto dalla testata giornalistica: una diretta web non stop per tutta la durata dell'operazione, durata che doveva svolgersi dalle sei del mattino e concludersi dopo 12 ore alle sei del pomeriggio dello stesso giorno e che invece, anzichè dodici ore, è durata fino alle 4 del mattino del giorno dopo, 22 ore di operazione di recupero. Ma la diretta è andata oltre, naturalmente, perchè si è trattato di seguire tutte le conferenze stampa e i commenti successivi, diretta web che è finita solo alle 15,30 del 17 settembre, in totale 33 ore e mezza, una cosa mai vista.

 

Non si è trattato di una semplice webcam fissa sulla nave adagiata che si sarebbe alzata.

già dalle prime luci del giorno ho contato quattro telecamere, ad alta definizione data la qualità del segnale, puntate sulla nave; il segnale andava in onda alternato a distanza di circa 40" una dall'altra e nel tempo non in onda, a rotazione, almeno due cambiavano focale facendo zoom avanti sui particolari della nave e rendendo la visione del tutto simile ad una trasmissione televisiva articolata.

C'è stata, in altri termini, una cabina di regia che ha coordinato la messa in onda del segnale delle telecamere sulla nave.

A queste si sono aggiunte:

- due telecamere fisse in sala stampa da dove, ad ogni fase dell'operazione, veniva mandata in onda la relativa conferenza stampa

- una telecamera in alto che seguiva le interviste e aveva come sfondo la nave in lontananza

- una telecamera sul molo del porto per altre interviste

- e alla fine una se non due telecamera a mano che hanno seguito la squadra della piattaforma al bar e tutte le impressioni dei cittadini del Giglio che si erano riversati nottetempo per strada.

 

Dal punto di vista della comunicazione, un'impresa meravigliosa e meravigliosamente organizzata e coordinata.

Non so se Repubblica TV abbia messo in campo risorse proprie o si sia appoggiata a servizi di emittenti televisive; mi dicono che Sky ha fatto una diretta meno dinamica, e che TGnews24 non si sia risparmiato in collegamenti. In ogni caso è stato magnifico, quasi come la straordinaria impresa di rimettere in piedi Concordia.

Secondo me dovrebbe passare alla storia della comunicazione, fermo restando che è passata alla storia della marineria e dell'ingegneria questa prima fase del recupero della Concordia.

Non cancellerà il dolore dell'assurdo naufragio.

 

Questo il nostro timelapsed dai frames di Concordia salvati durante la diretta web.

 

 

 

AdM :)

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni