corti

 

MARE NOSTRO

di Andrea D'Asaro

Marcello è un pescatore che rimane accidentalmente da solo in mezzo al mare. Mentre nuota verso il faro incontra Hamed, un extracomunitario.

Si può definire un corto "militante" dove il finale da una parte ricorda che il Mare Nostrum è un cimitero di disperati morti annegati, dall'altra apre un filo sottile di speranza.

 

Bellissima fotografia subaquea e una regia giocata bene sul filo della sul filo della suspence.


parte 1

 

 

parte 2

 

 

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni