film

 

DIARIO DI UNA SCHIAPPA

di Thor Freudenthal.

con Zachary Gordon, Robert Capron

USA - 2010 - 94'

 

Greg inizia il suo primo anno alle scuole medie. Questo l'accadimento che genera il film, collocato proprio alle prime inquadrature e che a sua volta genera una catena di piccoli eventi nella vita scolastica e non del protagonista.

Per Greg sarà un anno terribile passato fra molti tentativi, che falliranno tutti regolarmente, di diventare il primo in qualcosa, che sia lo sport o il canto. Il tutto in una situazione familiare molto carina dove però c'è il fratello quindicenne che lo tartassa senza pietà. E in una situazione affettiva dove il suo unico amico è il ciccione del quartiere di cui Greg un po' si vergogna.

Sarà una catena di eventi a cui, se non fosse spiaccicata per terra nel cortile della scuola, guarda dall'alto una ammuffita fetta di formaggio che tutti i ragazzini evitano accuratamente di toccare per non prendersi la terribile formaggite, che evita di toccare anche l'uomo delle pulizie.

 

Un film delizioso ed esilarante; si ride a saltelli, ad ogni piccola trovata di Greg e francamente non so perchè si rida visto che le situazioni sono fatte apparentemente di niente e non hanno il benchè minimo accenno alla volgarità e tutto il film è visto dalla parte di un ragazzino di undici anni nei cui panni un adulto farebbe teoricamente difficoltà a calarsi. E invece si ride, semplicemente, e ci si gode il film come ci si gode una mentina: fresco. Varrebbe la pena di aprire una riflessione sull'umorismo.

 

A guardare le note relative al regista il mistero viene in parte dissipato: è quel giovane berlinese che ha vinto una borsa di studio in California, con la passione per i cartOOns ed è lo stesso che ha fatto gli effetti visivi di Stuart Little (Oscar).

Ah, sì, i cartOOns: il film ne è pieno e sono molto carini, disegnati a "filoi di ferro" come gli scarabocchi dei ragazzini.

Più inquietanti sono invece le schede sui due protagonisti ragazzini: stanno sul set, hanno debuttato già anni fa, uno ha già scritto il suo primo trattamento e vuole fare l'attore professionista... a dodici anni !!!...

...l'America!...

 

fiore di cactus :)

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni