cartOOn

 

FRANKENWEENIE

di Tim Burton

con (voci) Winona Ryder, Martin Lndau

USA - 2012 - 87'

 

Victor Frankenstine è un adolescente solitario, con la passione per la scienza e con un unico amico, Sparky, il suo cagnetto.

Quando Sparky muore investito da una macchina, Victor, dopo aver visto la reazione di una rana alla corrente elettrica, capisce che può riportarlo in vita con la scarica di un fulmine. Lo disseppellisce, costruisce in soffitta tutto il macchinario, rimette insieme con ago e filo i pezzi del cagnolino, manda per aria gli aquiloni legati a cavi elettrici e Sparky torna in vita.

Sarebbe tutto bello se i compagni di scuola non avessero scoperto tutto e non volessero riportare in vita tutte le loro bestiole perdute.

E così la tartaruga, il cane mastino, il topo...

 

E' evidente che Tim Burton fa una parodia ma con quanto stile!

Tanto per cominciare il cartOOn è in bianco e nero.

E, in epoca di grafica 3D, è girato in stop motion: per i profani desiderosi di apprendere, significa che i pupazzi sono costruiti e fotografati mentre compiono l'azione. Il movimento è generato dalle fotografie messe in sequenza una dopo l'altra, maggiore è il numero di foto (e millimetrico il movimento), più fluida e reale la scena.

 

Tim Burton nel 1984 aveva già realizzato con la Disney  un corto con attori (lo stop motion venne ritenuto troppo costoso) con lo stesso soggetto.

 

Tutto il film è un omaggio al cinema di genere, dai nomi ai personaggi.

La tartaruga di Toshiaki si chiama "Shelley", come Mary Shelley, l'autrice di Frankenstein, .

La scena della cabina telefonica circondata dalle scimmie acquatiche è una citazione da Gli Uccelli di Hitchcock.
Su una delle lapidi nel cimitero degli animali ce n'è una con inciso "goodbye Kitty" e la scultura ricorda il logo di  Hello Kitty.
Tutti gli animali riportati in vita sono parodie dei mostri classici dei film horror: Sparky è il mostro di Frankenstein, il pesce rosso l'uomo invisibile, Colossus una mummia, il Signor Baffino un vampiro, le scimmie di mare ricordano i Gremlins, la tartaruga Shelley ricorda Gamera, il ratto di Edgar diventa simile a un lupo mannaro.

La nipote del sindaco si chiama Elsa Van Helsing

Il professor Rzykruski ha le sembianze di Vincent Price...

 

Bellissimo

 

fiore di cactus :)

 

 

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni