cartOOn

HAPPY HIPPO

Tutto è cominciato nell'aprile del 2003 quando Michele Ferrero all'epoca 80 anni, dopo Nutella e Kinder Sorpresa, ha fatto l'ennesimo colpo commerciale per l'azienda di Alba: una merendina a forma di ippopotamo  con gli occhi di cioccolato che chiama Happy Hippo. E quando Laurent Cremona, direttore marketing, ha pensato di usare come spot e testimonial due simpatici animaletti, l'ippopotamo Pat e il cane Stanley, del francese Pierre Coffin, che giravano in rete e che erano siparietti di un programma per bambini della TV francese.

Con i due che cantano "The lion sleep to night", vecchio successo del 1962, andato in onda su RAI, Mediaset e LA7 dal 15 maggio al 7 giugno 2003, le vendite delle merendine sono andate alle stelle.

 

Tanto che la campagna pubblicitaria li ha utilizzati due anni dopo.

 

E poichè nel 2003 eravamo già in epoca  di intensa interazione fra sistemi s comunicazione, non si sa più chi ha cominciato a fare da traino, se la rete o la TV. Sta di fatto che questo è uno dei video più visti sul web.

 

 

 

 

 

E per chi volesse vedere le altre performances di Pat e Stanley... eccole qua

 

fiore di cactus :)

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni