cia

 

                                                                                                                                                                     

                                                                                                                                                                  TV

 

IL SEGRETO DEL SAHARA

di Alberto Negrin

con Michael York, Ben Kingsley, Andie McDowell, Diego Abatantuono, Miguel Bosè

Italia - 1987 -  4 episodi/90'

 

 

1925. Desmond Jordan, archeologo inglese, dopo aver ritrovato alla Biblioteca Vaticana un raro quanto solo parzialmente accessibile manoscritto, parte per il Sahara alla ricerca della Montagna Parlante per scoprirne il segreto. Non è solo: sulle stesse tracce c'è un losco comandante della Legione Straniera, certo Ryker, vecchia conoscenza di Desmond e c'è El Hallem un capo predone al soldo

Naturalmente mentre Jordan cerca un segreto che ha a che fare con la conoscenza, gli altri due sono convinti che si tratti di vile denaro.

 

Jordan arriva alla montagna parlante, scopre parte del segreto, trova l'amore fra le braccia della bella regina Anthea che però, pur piangendo di dolore, applica la legge del popolo della montagna il cui segreto non può essere rivelato e con una pozione lo priva della vista e lo abbandona nel deserto vicino all'oasi di Sholomon, un ebreo europeo in fuga da quello che presto diventerà la follia nazista e che ha creato una piccola comunità dove cristiani, ebrei e musulmani convivono pacificamente.

La situazione precipita: i fetenti di Ryker irrompono nella montagna e non trovando nessun tesoro, massacrano tutti quelli che incontrano. Si salva solo la regina e il suo manipolo di guerrieri che erano nel deserto a caccia dei predoni. Jordan, cieco, vine trascinato dal crudele sultano di Timbuktù che sulle prime non crede alla sua cecità poi si ravvede e lo nomina suo medico e consigliere personale.

E finalmente arriva Anthea a liberare il suo amore e a ridargli al vista.

I cattivi fanno la fine che si meritano, il predone El Hallem diventa buono per amore e finalmente anche il segreto viene del tutto rivelato: la misteriosa sfera luminosa, accecante tanto da far perdere la vista a chi la guarda, per un qualche misterioso motivo, si solleva e sparisce in alto fra le stelle. E Anthea rivela che il messaggio del suo popolo è partito e adesso qualcuno finalmente risponderà. Gli uomini della montagna figlia della Luce, sono i discendenti di alieni rimasti sulla Terra forse per un incidente e che per secoli e secoli hanno sperato che qualcuno li ascolti.

 

Bello, originale, magnifica fotografia, location in Marocco, grandi temi e scorsi storici, magnifica colonna sonora di Ennio Moricone, avvincente sceneggiatura, bella evoluzione del personaggio El Hallem.

 

Adalberto Maria Merli da la voce al fetente perfido Luogotenente Ryker

Riccardo Cucciolla da la voce al saggio Sholomon
 

Ed ecco come gli intellettualibarbosisenzacuore hanno liquidato la migliore produzione televisiva dei fatui anni 80: Un inglese cerca nel Sahara il segreto della Montagna Parlante, ma la cercano anche un califfo, un predone del deserto e un sanguinario ufficiale della legione.
 

 

E questo è quanto detto da Gian Luigi Rondi per  'Il Tempo', 30 Maggio 1988, riferendosi al film condensato dallo sceneggiato :

Dalla televisione al cinema. Comincia a succedere e, a quanto mi dicono, succederà sempre di più, per una nuova formula produttiva che certi prodotti preferisce ormai sottoporli prima al pubblico televisivo e poi a quello cinematografico. Di questo 'Segreto del Sahara', quando è stato proiettato l'inverno scorso a puntate su Raiuno, vi ho già detto. Adesso lo hanno condensato, sveltito e forse, dal punto di vista delle cadenze narrative, migliorato. Anche se lo schema resta macchinoso e, pur dicendosi derivato dal romanzi africani, di Emilio Salgari, rivela soprattutto un tentativo scoperto di imitare, senza molto riuscirvi, i più recenti film avventurosi hollywoodiani, primi fra tutti quelli di Spielberg per Indiana Jones.
 

fiore di cactus :)

 

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni