corti

 

INNER MENACE

di: Tommaso Urban
 

Un mondo post-invasione aliena, una convivenza forzata, un mostro nascosto tra di loro: Inner Menace, la fantascienza si fonde col thriller.
 

 

 

Il cortometraggio è stato realizzato nel giugno del 2007, in formato standard definition utilizzando una Panasonic GS400 per le riprese, in sole 60 ore seguendo le regole della maratona: sei minuti di durata, un oggetto da mostrare (il rasoio), una frase da inserire ("Credo che se cercassero di lasciare il pianeta ci avviserebbero") e una funzione di Propp da utilizzare (perdita o smarrimento). Al termine della Maratona è stato proiettato assieme agli altri lavori al Kinemax di Gorizia ed ha ricevuto la Menzione Speciale della Giuria. Successivamente è stato premiato con il Primo Premio al BurcHollywood 2008 a Pordenone, il premio YCS su Userfarm e si è classificato tra i Finalisti all'Italian Student Filmmakers Festival.

Il film è girato in bianco e nero per richiamare le classiche pellicole di fantascienza anni '50 a cui si ispira evitando però uno stile troppo classico grazie all'utilizzo della camera a mano, che gli conferisce un aspetto cinetico e al contempo ha aiutato a contenere i tempi delle riprese.

 

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni