corti

INTRODUCING...

Hanno pensato di raccontare così ad Amelie quello che è successo aspettandola. Praticamente nove mesi in novanta secondi. Bellissimo nella sua semplicità.

 

La tecnica è quella del time-laps: centinaia di singole fotografie scattate aspettando la bimba.
Ogni giorno i due genitori hanno fotografato la pancia e tutta la scena circostante. Hanno scelto un punto preciso della casa, hanno cercato di avere più o meno sempre la stessa luce e la mamma ha mantenuto la stessa postura in tutte le foto e ha indossato sempre gli stessi vestiti.

E' evidente che si sono molto divertiti ma anche che dietro dietro questo corto pieno pieno di poesia c'è anche un impegno costante. Molto divertente che lei sia praticamente immobile allo stesso posto ma che la macchina oscilli da una foto all'altra e che i mobili si muovono e che gli oggetti per terra appaiono e scompaiono.

 

 

 



 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni