film

 

L’AMORE RITROVATO - di Carlo Mazzacurati - con Stefano Accorsi, Maja Sanza, Marco Messeri -

Italia 2004 -1h 48’

 

Nello sfacelo del cinema italiano visto alla Mostra del Cinema, ecco un film almeno leggermente gradevole.

Ispirato al romanzo di Carlo Cassola “Una relazione”, il film racconta la storia di Giovanni (Stefano Accorsi), un piccolo borghese impiegato di banca, sposato, naturalmente insoddisfatto, bello e naturalmente incline ad ammirare e farsi ammirare dalle donne. Sul treno che lo porta al suo nuovo posto di lavoro in provincia, ritrova un antico amore giovanile, Maria (Maja Sansa), manicure, di umile condizione. L’amore rinasce, esplode, continua per un lungo periodo fino a quando la guerra e le circostanze non li separano.

Bravo Stefano Accorsi evidentemente ben diretto da Mazzacurati: riesce a passare dal ruolo di belloccio superficiale, mascalzoncello in fondo antipatico a quello di tenero innamorato perfino credibile senza essere invariabilmente "Stefano Accorsi" da Radio Freccia in poi.

Bella e brava Maria Sanza. 

Il solito Marco Messeri, attore caro a Mazzacurati (Notte italiana) che ci si chiede se abbia mai recitato in una lingua che non sia il toscano; ricordiamo, a questo proposito, che è riuscito a fare la parte del fratello (toscano) di Massimo Troisi in "Credevo fosse amore invece era un calesse".

Una storia leggera romantica, senza grandi implicazioni drammatiche.

D’altra parte Carlo Cassola era considerato un autore quasi alla stregua dei romanzi d’amore, una specie di Liala un po' più serio.

 

 

 


film

TV - fiction

eventi

percorsi

dai giornali

io penso...


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni