film

 

LA MUMMIA

di Terence Fisher

con Yvonne Furneaux, Christopher Lee, Peter Cushing

Gran Bretagna - 1959 - 88'

 

 

Alla fine dell'800 una spedizione di archeologi inglesi, scopre il sepolcro della principessa Ananka e la sua mummia ma non prevedevano che nel sepolcro ci fosse anche la mummia di Kharis, il sacerdote che la amava, che aveva fatto sacrilegio cercando di riportarla in vita leggendo le parole di un rituale, che era stato scoperto, mummificato vivo e condannato a vegliarla, lei morta, lui un po' e un po', in eterno.

 

Ora, succede che uno egli archeologi trova il papiro del rituale, lo legge, risveglia Kharis che decide di vendicarsi dei profanatori e uno ad uno li uccide tutti tranne il giovane Banning la cui moglie somiglia alla principessa. E qui la mummia decide di rapirla e portarsela in fondo ad un fetido stagno inglese (erano tutti tornati in patria).

Lieto fine tranne che la mummia: la bella si salva, il bendato viene definitivamente ucciso.

 

Remake  inglese del film statunitense del 1932 con varianti (penso che essendoci di mezzo il British Museum di Londra, gli inglesi non hanno resistito. Del resto il regista era specializzato in horror...

 

Piuttosto bello anche se non capisco una cosa: dato che c'era il papiro, perchè la mummia non tenta di rivivere lui del tutto e di far rivivere la sua bella? (cosa che tentava di fare Karloff quasi 30 anni prima)

 

Segnalo il povero Christopher Lee irriconoscibile sotto strati di bende fangose.

fiore di cactus :)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni