cartOOn

Come mai non siamo in otto

...perchè manca Lancillotto, rispondono tutti in coro.

E un Re Artù seccato perchè non può cominciare a mangiare alla sua tavola rotonda, ordina di andarlo a cercare. E così cominciano tutti gli episodi della piccola saga perchè Lancillotto è sempre da qualche parte.

 

Preziosi e molto intelligenti questi cartOOns in bianco e nero per il Carosello della Pavesi che lanciava in quel periodo, 1964,  i suoi crackers Gran Pavesi, che ancora mangiamo.

Li aveva inventati Marco Biassoni, genovese trapiantato a Milano. A Genova aveva fondato lo Studio Firma, che aveva lavorato con Luzzati e aveva avuto come clienti Italsider, Esso, Shell.  Nel 1961 si trasferisce a Milano.

Questo di Re Artù e Lancillotto è il suo carosello il più noto. La campagna è durata fino al al 1975.

Ci tengo a far notare che è tutto in rima.

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni