film

L'arrivo del treno alla stazione di La Ciotat - Auguste e Louis Lumière - 1895 - Francia - 50"

Buon compleanno, cinema!

Erano le 18,30 del 28 dicembre 1895 e a Parigi veniva proiettato il primo film della storia del mondo, la serata era prevedibilmente fredda. 

 

La nascita del cinema sembra che avesse avuto a che fare più con la scienza che con l'arte e infatti i fratelli Lumière erano imprenditori. Ciò nonostante, come spesso accade, qualcosa nella loro ricerca aveva un chè di "estetico" tanto da non poterlo considerare esattamente un documentario. Per l'arrivo del treno, infatti, non solo i due studiarono l'inquadratura in maniera da restituire una forte emozione, ma il film ebbe veri "interpreti": i familiari dei Lumière che erano i passeggeri che scendevano da treno e delle comparse organizzate sui binari.

L'effetto è noto: la gente si spaventò tanto che qualcuno scappò e qualcuno si nascose dietro le sedie.

 

Ed ecco il film.

 

 

Che meraviglia!

Di nuovo buon compleanno cinema.

 

angela :)

 

ps - visto che ci piacciono gli itinerari tra un film e l'altro, segnalo che una bella citazione de "L'arrivo del treno" è in "Dracula" di F. F. Coppola, ambientato a Londra nel 1887: la prima volta che il conte Vlad incontra Mina la porta al cinematografo, "meraviglia di questo secolo" e tra gli spezzoni di film c'è il negativo del film dei Lumière, spezzone in negativo che si vede due-tre volte. Voilà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

film

TV - fiction

eventi

percorsi

dai giornali

io penso...


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni