LEBANON

di Samuel Maoz

con Yoav Donat, Itay Tiran, Oshri Cohen
Israele

2009

92'

Primo giorno militari della prima guerra di Israele in Libano: un carro armato con dentro tre ragazzi di leva e un plotone di paracadutisti sono in missione in un villaggio che è stato appena bombardato dagli aerei. dovrebbe essere una missione semplice ma il caroarmato perde il contatto e si ritrova nel territorio controllato dalle truppe siriane.

 

Girato quasi in tempo reale, il film è stato per il regista quasi una catarsi, il modo di sublimare o di metabolizzare l'esperienza che ha fatto da giovane di leva in quella guerra.

Ai contenuti duri proprio per il coraggio di leggere anche criticamente le azioni di quella guerra, si aggiunge la durezza della scelta di regia: il film è girato interamente, tranne la stessa inquadratura per i titoli, all'interno del carroarmato e gli unici esterni sono quelli che vede il tiratore attraverso il cannocchiale di puntamento; campi strettissimi, quasi macrofotografia.

 

Uno dei film più belli, se non il più bello, in concorso quest'anno.

 

film

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni