cartOOn

MADRE (JAELEBETTA)

di Luca Serio

 

Secondo classificato di "Action for women" 2010.

La dolorosa storia di Taraneh Moussavi, arrestata durante le proteste popolari a Teheran post 12 giugno 2009, violentata ripetutamente dai Basiji e dai Passdaran e bruciata e abbandonata in mezzo al deserto, raccontata in un'animazione di Simone Ferrarini. QUESTO VIDEO NASCE DALL'IDEA E DALLA VOGLIA DI RACCONTARE L'ORRORE DI QUESTA TERRIBILE STORIA. QUESTO NON E' UN VIDEO MUSICALE, HA SOLO L'OBIETTIVO DI RACCONTARE NELLA SPERANZA CHE SIA UTILE PER SAPERE CAPIRE E RIFLETTERE.
Taraneh Mousavi

 

Il corto è un’originale opera di grafica di Luca Serio che si aggiudica uno stage di otto settimane presso l’Archivio di Cinecittà Luce.

L'autore ha dichiarato: “Il video che ho realizzato, insieme a Simone Ferrarini che è l’autore dei disegni, nasce da una attenzione maturata da tempo alle problematiche dell’Iran e della situazione femminile. Il concorso è stata un’occasione inattesa per realizzare un corto su questi argomenti”, ha commentato Luca Serio Bertolini, vincitore del secondo premio. “Grazie alla presenza di questo video su YouTube, il messaggio è arrivato molto più lontano di quanto mi potessi aspettare, e quindi a vincere siamo stati davvero in tanti: ha vinto il tema della lotta contro la violenza sulle donne.”

 

 

 

angela :)

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni