film

Marianna Ucria

di Roberto Faenza

con Philippe Noiret, Roberto Herlitza, Laura Morante, Laura Betti, Lorenzo Crespi

Italia, Francia, Portogallo - 1997 - 108'

 

Tratto dal libro di Dacia Maraini, il film č la storia, ambientata nella seconda metā del 700, di una tredicenne, nobile palermitana, muta, che va in sposa al fratello della madre, giā vecchio e tutt'altro che bello. Marianna č praticamente violentata dal marito che la rende madre di cinque figli. sopravvive grazie all'affetto incrollabile dei nonni, della madre e alla sua passione per la lettura e la pittura.

E quando diventa grande nella sua vita entreranno il precettore delle figlie, un uomo illuminato che le insegna il linguaggio dei sordomuti, e l'amore per un giovane. Finale per niente scontato.

 

Film  davvero sontuoso, ricco di inquadrature, con la magnifica fotografia di Tonino Delli Colli e l'interpretazione della straordinaria Emmanuelle Laborit, sorda dalla nascita.

Il film ha avuto 3 David di Donatello: miglior fotografia, miglior scenografia, migliori costumi.

 

E' una regia giustamente di parte, quella di Faenza: non si riesce che a odiare il vecchio zio, ancora prima di scoprire il vergognoso segreto di famiglia che ha reso sorda e muta Marianna. Non si riesce che ad augurarsi che Marianna urli tutta la sua rabbia, in qualunque modo.

 

 

fiore di cactus :)

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittā

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni