film

MARIE ANTOINETTE

di Sofia Coppola

con Kirsten Dunst, Asia Argento

USA, Giappone, Francia  - 2006 - 123'

Una lettura particolare della vita dell'ultima regina di Francia che arriva dall'Austria poco più che bambina per andare sposa ad un distratto Delfino Luigi.

Al suo terzo film dopo "Il giardino delle vergini suicide" e "Lost in translation", Sofia Coppola si cimenta con un film in costume sicuramente sontuoso e particolare visto che sceglie di non guardare mai fuori dai palazzo reali dove si sta preparando la Rivoluzione e di farne una versione in parte pop. Ma, per questo aspetto, la cosa si riduce a parte (solo parte) della colonna sonora.

I costumi sono davvero sontuosi tanto che la nostra Milena Canonero vince l'Oscar.

Ed è molto bella anche la fotografia.

Ma nel complesso non so se poi questo film mi piace davvero. Forse è proprio questa colonna pop che mi infastidisce e non poco mentre la parte in cui il commento è classico mi risulta gradevole. E non credo si tratti di conformismo quanto piuttosto la difficoltà di capirne il senso.

 

Per il resto il film ricorda altre vicende di giovani sovrane trascurate e ricorda altri personaggi femminili di cui Sofia racconta la difficoltà di crescere o non racconta la crescita.

Mi domando: a parte la repentina consapevolezza finale quando Marie Antoinette dichiara che il suoi posto è accanto al marito (su una ghigliottina che non si vedrà e questo non è male), "cresce" il personaggio? Si evolve?

Bho...

Considerato che il film successivo di Sofia Coppola sarà quello che ha vinto a Venezia... mi sembra che l'illustre rampolla sia in fase calante.

Unica chicca, italico Oscar a parte, è la (modesta) presenza di Asia Argento e che Kirsten Dunst è la stessa capricciosa bambina di "Intervista col vampiro"

 

fiore di cactus :)

film

corti

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni