corti

 

VENEZIA: THE MONSTER OF LAGOON

Il valore di questo incredibile e inquietante corto è nella sua costruzione. Sì, perchè è un falso.

E' realizzato sovrapponendo tre piani visuali diversi:

- la pavimentazione è quella della Basilica della Salute ma "ripulita" da bricole, barche e varie cose, senza contare che nella realtà non sta esattamente davanti al Palazzo Ducale come invece appare nel corto

- il Palazzo Ducale, appunto, non ha di fronte nessuna altra isola e infatti quello che c'è davanti si chiama "bacino di San Marco", il Canal rande, insomma, finisce prima e la punta della Dogana non sta neanche davanti all'Harri's Bar

- la nave, sembra venire dal Canal Grande, cosa non vera. Non so, fra l'altro, se sia una ripresa o una foto, dato che sul ponte in altro non mi pare di vedere movimento di persone; nel caso fosse una foto, i piani visuali sarebbero addirittura quattro.

 

Bello, intelligente, magnifico corto di montaggio.

Se non avessi posizioni per nulla critiche a proposito del passaggio delle navi da crociera, mi sarebbe piaciuto essere stata io a farlo.

Veramente chapeau per l'idea e la realizzazione

 

angela :)

 

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni