film

OLD BOY - di Chan-wook Park - con Choi Min-sik, Ji-tae Yu, Gang Hye-jung - Corea del Sud  2004 -  120'

 

La Corea non si smentisce e continua a darci film che sicuramente non passano inosservati, non tanto per la violenza delle scene e delle situazioni (a cui siamo ormai abituati) quanto per lo squarcio che aprono su una modalità dell'esistenza: estrema.

 

Ma cosa succede ai coreani per fare film così "forti"? La Corea, un paese che negli ultimi trent’anni è passato dal livello economico dell’ Uganda a quello di uno dei dieci primi paesi del mondo, ha mutato parecchio le vite dei suoi abitanti, che mantenendo tradizioni e legge dell’onore (dunque della vendetta), vivono adesso in un universo ultra-moderno. In questo film, coerentemente la vittoria del bene non è tanto ovvia come la tragedia del male, ma chi è l’eroe realmente? Park Chan-wook è il primo a confermare la sua volontà di lasciare i personaggi dei suoi film fuori categoria: non esiste l’uomo perfetto, e l’idealismo di Lee come la sete di giustizia di Oh sono solo le qualità che bilanciano i loro vizi.

 

Bello.

 

                                                                                                                           

 

film

TV - fiction

eventi

percorsi

dai giornali

io penso...


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni