film

PRISCILLA LA REGINA DEL DESERTO

Stephan Elliott - Australia - 1999 - 103'

 

Priscilla è un autobus color rosa su cui viaggiano nel cuore dell'Australia tre Drug Queen, Bernadette maturo transessuale, Adam detto Felicia e Mitzi, travestito con moglie e figli. Le tre cantano in play canzoni rigorosamente anni '70 che sono anche la colonna sonora del film fatta eccezione per la magnifica sequenza di "sempre libera deggio" con Felicia sul tetto dell'autobus in corsa nel deserto e il suo lunghissimo strascico platino al vento e al sole.

 

 

Le tre stanno andando dalla moglie di Mitzi che ha un lavoro per loro e in viaggio si esibiscono dove capita.

 

Immaginabile il contrasto fra le tre variopinte artiste e il rude mondo degli australiani del deserto. Ma inimmaginabile è l'ironia ("ma anche" la malinconia) che attraversa tutto il film.

Bellissimo.

Una interpretazione da oscar per Terence Stamp-Mitzi.

 

Un film che consiglio caldamente a chiunque abbia il più piccolo, il più remoto, il più nascosto pregiudizio verso omosessuali-trans-transgender-ecc.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

film

TV - fiction

eventi

percorsi

dai giornali

io penso...


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni