TV e dintorni

Pubblicità - Certo che è incredibile! Peccato che la maggior parte di noi ha ben altre gatte da pelare che prestare attenzione più di tanto a quello che passa negli spazi pubblicitari.

Peccato perchè il fatto che la TV sia diventata il sottofondo della nostra permanenza in casa, finisce per stratificare nella nostra "inconsapevolezza" le peggiori sciocchezze col ben noto risultato dell'omologazione. E l'omologazione, disse qualcuno molto più autorevole della sottoscritta, è sempre verso il basso.

E' successo l'altro giorno, almeno ci ho fatto caso per la prima volta per accorgermi che la cosa si ripete.

E' tempo di rinnovo dell'abbonamento (cosa sulla quale mi divertirò in un altro articolo) e mamma RAI ha proditto un paio di spot il cui messaggio finale è "Non vogliamo farti assomigliare alla televisione. Vogliamo una televisione che somigli a te"

E uno dei due spot che ho visto così recita:

un professore che ha tutta l'aria di un conduttore di quiz, apsetta la risposta di un alunno interrogato alla lavagna. L'alunno risponde "300 aventi Crtist" e il professore "Non è esatto. Lei è elimitato, era la sua ultima possibilità, ma facciamo entrare la nostra Katia" Ed entra una bidella con la scatola del gioco SCUOLA. "Ma con questo potrà continuare a giocare anche a casa" dice il professore:

E parte la striscia "non volgiamo che somigli bla bla.

E fin qua... Una giusta critica alla stupidaggine dei quiz.

Pecceto che immadiatamente dpo è partito lo spot per la nuova edizione dei "Soliti ignoti" così concepito:

il faccione di Frizzi in primo piano chiede ad una scilaba casalinga rossiccia "per 175 mila euro, sarà Frizzi il conduttore della nuova edizione del SOLITI IGNOTI?"

Musichina, primi piani concitati e un secondo Frizzi con la frangetta risponde "Si, sono io". Felicità per i soldi vinti e la striscia che annuncia il nuovo programma.

E duinque mi chiedo e chiedo: ci prendono in giro?

Sì, ci prendono in giro. Decisamente pensano che siamo diventati tutti idioti,.

  


film

TV - fiction

eventi

percorsi

dai giornali

io penso...


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni