film

RUMORE - Henry Bean - 2007 - USA - 92'

David vive e ama New York, non vorrebbe vivere da nessuna altra parte ma piano piano il "rumore" e i rumori della città cominciano a infastidirlo. Soprattutto quelli degli allarmi delle automobili che non sono un deterrete contro i furti, che dovrebbero spegnersi dopo 3 minuti , che lo fanno ma per ricominciare subito dopo.

David comincia piano la sua guerra personale e politica contro quella che considera non solo una aggressione ma una vera e propria violenza. 

In crescendo le sue azioni passano dalla vendetta spicciola (bucare le gomme della macchina, rompere specchietto e tergicristalli), all'apertura forzosa del cofano per tagliare i fili della batteria. Fino a organizzare la raccolta di firme per una petizione e con una condanna creare un precedente giudiziario che forse servirà a modificare le regole del vivere metropolitano.

 

Un film "politico" nel senso profondo del termine, dove cioè un cittadino comprende e opera perchè il suo problema rimanga soltanto suo ma, poichè è condiviso da molti, assuma il peso di un problema sociale a cui la politica e di conseguenza la legge deve dare risposte e dettare nuove regole.

Tutto tessuto con una grande ironia che male non fa, anzi....


film

TV - fiction

eventi

percorsi

dai giornali

io penso...


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni