film

 

STATE BUONI SE POTETE

di Gigi Magni

con Jonny Dorelli, Mario Adorf, Philip Leroy, Renzo Montagnani, Gianni Musy, Angelo Branduardi

musiche di A

Italia - 1983 - 115'

 

Flippo Neri da Firenze si è trasferito a Roma, in una Roma misera, stracciona, ridotta a 30mila abitanti e si dedica all'educazione dei bambini di strada.

 

Gigi Magni preferisce guardare all'aspetto gioviale, ironico, del santo che in realtà fu consigliere di cinque papi e in rapporti stretti con Ignazio di Loyola, teologo e fondatore della Compagnia di Gesù (i gesuiti).

 

Il film racconta di un arco di circa 15 anni con l'escamotage narrativo di seguire la storia di Leonetta e Cirifischio che a bambini diventano adulti e hanno una storia così bella e struggente che non vi dico nemmeno mezza parola.

E nella bottega di fronte all'oratorio, luogo inventato da Filippo dove raduna i bambini e dove giocano, cantano e pregano, c'è il diavolo che assume varie sembianze da un pariodo all'altro: è mastro Iacono che fa pentole e non coperchi, è la Bella Mora che attira i bambini con dolcetti, è la venditrice di scope. Sempre con un solo  obiettivo: sedurre Filippo e portare dalla propria parte i suoi bambini.

Intorno una Roma che Gigi Magni ha ambientato tra le rovine romane, tra i Mercati Traianei e i Fori. quando le soprintendenze consentivano ancora di usare questi posti meravigliosi come location. Ne viene fuori una Roma del tutto simile a quella che deve essere stata nella seconda metà del 500, ai tempi, appunto di Filippo Neri.

 

Dolcissimo e giustissimo Jonny Dorelli nella parte di Filippo, un Dorelli che non canta ma tira fuori lo stesso spirito del prete di Aggiungi un posto a tavola.

Meravigliose le musiche di Angelo Branduardi a cui Gigi Magni, con una bella trovata, affida la parte di Spiridione, direttore del coro dei bambini che quindi cantano veramente e veramente diretti dall'autore delle musiche.

 

Bravissimi Adorf nella parte di Sisto V e Leroy, che recita in italiano con il suo meraviglioso accento francese,  in quella di Ignazio.

 

2 David di Donatello 1983: migliore attrice esordiente (Federica Mastroianni - Leonetta da bambina) e miglior musicista (Angelo Branduardi)

 

Bello bello bello.

 

fiore di cactus :)

 

PS -  remake quasi 30 anni, nel 2010, dopo con Gigi Proietti in una miniserie TV in 2 puntate, diretta da Giacomo Campiotti e prodotta da Rai Fiction/Lux Video.

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni