THE INFORMANT

di Steven Sodeberg

con Matt Demon

USA

2009

108'

Marc è un altro dirigente di una azienda che produce derivati dal mais che da tempo si accorda con le compagnie concorrenti di tutto il mondo per il controllo dei prezzi.

Marc sembra accettare di collaborare con gli agenti dell'FBI nell'indagine (gli accordi commerciali sono reato) ma si scopre che nel doppio gioco c'è un suo personale triplo gioco che lo porta a mettere da parte 9 milioni di dollari.  E infatti si becca 9 anni di carcere per poi diventare ammi9nistratore delegato di un'altra società alrettanto importante. Misteri del capitalismo maturo.

Detto così anche questo sembrerebbe un film pieno di azione e lo è, fra l'altro condito di una raffinata ironia nelle battute e nella recitazione.

peccato che il film è girato dal punto di vista dell'indagine e il pubblico è costretto a cogliere gli indizi. E in un intreccio così fitto, gli indizi io li perdo e quindi mi sono grandemente annoiata.

Forse vederlo in italiano sarà meglio.

chapeu comunque per Matt Damon che è ingrassato di almeno 15 chili.

 

film

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni