corti

TOTO' TRUFFA - FONTANA DI TREVI

Quante volte abbiamo detto che ci sono film pensati come una serie di corti? E' il caso de I mostri, di Quelle strane occasioni...

Totò truffa però non è un film a episodi, è cucito su una serie di "truffe" pensate ognuna come un evento concluso e legate insieme dalla costante necessità di fere denaro per mantenere la figlia in un collegio costoso.

La "truffa" più famosa del film che sarà insieme alla "lettera" un cult di Totò, è la vendita della fontana di Trevi.

Bisogna però dire che Camillo Mastrocinque che gira questo film nel 1962 con la sceneggiatura di Castellano e Pipolo, si ispira alla vendita del sesterzio che Totò aveva fatto in Guardie e ladri di Monicelli e Steno nel 1951 sceneggiatori insieme a Ennio Flaiano e Vitaliano Brancati.

Deliziosa truffa.

 

 

 

angela :)

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni