soggettive

 

Triage:

chi non ha sbuffato impaziente vedendosi assegnato, in un qualsiasi “pronto soccorso”, il bollino bianco o giallo che significa ore da aspettare mentre i “rossi”, poveracci, imboccano dritti sparati l’astanteria?
Il triage di questo bel film, che ti tiene incollato sulla poltrona facendoti dimenticare a volte di tirare perfino il fiato, è un drammatico pugno allo stomaco che ti stende già dall’inizio della storia. Quei cartellini blu, depositati pietosamente su quel poco che resta a volte di un povero corpo umano straziato dalle ferite, e che trasformano in pratica, te ne accorgi poche sequenze dopo, il medico del misero ospedale da campo curdo in un Padre Eterno che deve decidere chi eliminare – e lo fa personalmente aggiungendo così pena e dolore al suo dolore ed alla sua pena - sia per risparmiargli atroci sofferenze sia per poter dedicare tempo e cure a chi ha qualche possibilità di sopravvivenza….
Ad ogni revolverata alla testa di quei poveretti il cuore ti sobbalza violento in petto, hai voglia ad essere razionalmente consapevole che si tratta nient’altro che di una bellissima drammatica scena magistralmente proposta allo spettatore. E il sapore che ti rimane in bocca è quello della rabbia che ingoi sapendo che queste cose accadono e continueranno ad accadere all’infinito.
La storia è presto narrata: due fotoreporter che da 12 anni traversano insieme i più crudeli teatri di guerra, si trovano in Kurdistan durante un tentativo di riscossa dei curdi nei confronti dell’Irak di Saddam. Di fronte all’estrema violenza della guerra in essere David (Jamie Sives) convince il più coriaceo Mark (Colin Farrell) a tornare a casa.
Ma solo Mark torna….
Ottima prova d’attore di Colin Farrell, superba l’interpretazione del sempre grande Chirstopher Lee, una citazione particolare per Branco Djuric, bravissimo interprete della umanissima figura del dottor Talzani, il medico-giudice supremo.
Claudio

 

 

film

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni