UP

di Pete Docter, Bob Peterson

USA

2009

95'

 

Carl è un bambino piuttosto taciturno con gli occhiali appassionato di avventure. Un giorno conosce Ellie, bambina fin troppo vivace dai capelli rossi. non si separeranno mai più e per tutta la vita sogneranno di portare la loro casa sulle cascate in un lontano paese dell'America del sud.

Non ci riusciranno mai.

Quando Carl resta solo, pur di non andare al pensionato, usa i palloncini rimasti per volare via con tutta la sia adorata casa. Ma sul patio è rimasto Russel, un bambino grassoccio che deve aiutare Carl in quanto anziano per meritare la sua ultima medaglia da boyscout.

I rapporti tra il burbero e solitario Carl e il piccolo Russel sono immaginabili. e le cose diventano ancora più complicate quando, arrivati alle cascate, alla loro compagnia si aggiunge Kevin uno strano grosso uccello per metà struzzo e per metà pavone; si aggiunge anche un cane e si aggiunge anche il famoso esploratore che vuole catturare vivo o morto Kevin aiutato da una muta di cani terribili.

 

Il film è bellissimo, tenero, commovente.

La sequenza iniziale dove in pochi minuti si racconta tutta la vita di Carl ed Ellie strappa il cuore (e gli applausi in sala).

Carl ricorda un po' Spenser Tracy nei suoi ultimi anni, l'esploratore forse vagamente Kirk douglas.

Da non perdere l'edizione italiana in sala il 15 ottobre perchè le voci saranno quelle di Arnoldo Foà, Giancarlo Giannini e Neri Marcorè

 

film

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni