cartOOn

 

VIVA L'ITALIA

di Massimiliano Bruno.

con Raoul Bova, Michele Placido, Alessandro Gassman, Rocco Papaleo, Ambra Angiolini, Maurizio Mattioli

Italia -  2012 - 100'

 

Un noto politico (Michele Placiso) da sempre nel partito di governo ha tre figli:

Susanna (Angiolini) dalla "esse" sibilante vuole fare l'attrice e lui la raccomanda

Valerio (Gassman) che tutti ritengono poco intelligente è amministratore delegato dell'azienda che, grazie al padre, ha l'appalto per le forniture alimentari negli ospedali

Riccardo (Bova) fa il medico impegnato e non ha rapporti col padre senza sapere di essere stato aiutato a vincere il concorso.

 

Il politico, inguaribile puttaniere, ha un crollo neurologico da cui si riprende ma senza più riuscire a raccontare bugie, fino all'epilogo del rendersi disponibile alla magistratura.

 

All'inizio e forse anche grazie ad una campagna di comunicazione che lo ha avvicinato a tanti altri film commerciali, non gli avrei dato un centesimo.

E invece vale proprio la pena di vederlo perchè questo film ha tutti i canoni della gloriosa commedia all'italiana circa i contenuti: mettere alla berlina i guasti e i costumi del nostro paese come facevano Mario Monicelli e Dino Risi quando si sono accorti che il boom economico ci stava dando alla testa.

E quale periodo migliore di questo per denunciare e ridicolizzare raccomandazioni, collusioni, mazzette...?

 

Bravo Bova, brava Angioini; evidentemente attori capaci se ben diretti e qui lo sono.

 

fiore di cactus :)

 

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni