cartOOn

 

L'ORSO YOGHI

di William Hanna e Joseph Barbera - 1958

 

William Hanna e Joseph Barbera, si erano conosciuti  nel 1937 alla Metro-Goldwyn-Mayer Cartoon studio, dove lavoravano. La loro collaborazione culminò nel 1957 con la creazione della Hanna-Barbera e l'anno l'Orso Yoghi  fece la sua prima apparizione: era un personaggio secondario all'interno del Braccobaldo Show ma si rivelò subito talmente simpatico che già nel 1961 ebbe uno show tutto suo.

 

Da allora e fino agli anni 90 è stato protagonista di moltissimi cartOOni animati. Ma non solo: nel 1964 è stato protagonista di un cartOOne per il grande schermo, Yoghi, Cindy e Bubu, di vari film per la e nel 2011 del film in 3D L'Orso Yoghi.

 

Curiosa l'origine del nome: pare che sia stato scelto pensando a Yogi Berra, all'epoca una grande stella del baseball.
 

Yoghi vive nel parco di Jellystone, evidente storpiatura di Yellowstone, e la sua principale attività è quella di rubare i cestini del picnic ai turisti. Ha un compagno, Bubo, timido e saggio, che rappresenta in qualche modo la sua coscienza, quello che lo avverte delle possibili conseguenze; Il rapporto fra Yoghi e Bubu può essere paragonato a quello fra Don Chisciotte e Sancho Panza.

Yoghi ha come antagonista il Ranger Smith.

 

Mentre Bubu indossa un farfallino, Yoghi va in giro con cappello verde e cravatta e il motivo è molto interessante. Ad un certo punto alla Hanna e Barbera ci fu l'esigenza di ridurre le spese e i disegnatori pensarono che nei mezzi busti si poteva animare solo la testa di Yoghi lasciando invariato tutto il resto. Questo, in un episodio di 7 minuti, permetteva la riduzione dei disegni da 14mila a 2mla disegni.

La tecnica si chiama planned animation o limited animation dove si animano poco i personaggi ma si cambiano molto spesso gli sfondi (per dare comunque movimento alla scena). Il colletto e la cravatta di Yoghi servivano a mascherare i punti di giunzione e di possibile lieve differenza di colore fra il busto, sempre uguale, e la testa del nostro orso.

 

Altre curiosità.

A Yoghi è stata intitolata una formazione rocciosa su Marte, Yogi Rock, perchè somiglia ad un muso d'orso.

In un episodio dei Simpson (When You Dish Upon a Star), Homer sogna di essere Yoghi e in effetti tra i due c'è qualche somiglianza.

 

Da Yoghi hanno preso il nome, ed era inevitabile, una catena di campeggi negli Stati Uniti, "Yogi Bear's Jellystone Park Camp-Resorts"e una catena di ristornati, "Yogi Bear's Honey Fried Chicken".

 

Indimenticabile, per noi in Italia, la voce di Francesco Mulè.

 

W Youtube.

 

 

 

ac :)

 

film

corti

cartOOn

TV - fiction

eventi

percorsi

news

soggettive


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam


produzioni