film

 

DUNE

di David Lynch

con Silvana Mangano, Kyle MacLachlan,  Sting,  Sean Young, Max von Sydow, Patrick Stewart,
USA - 1984 - 104'

 

Nell'universo governato dall'imperatore Padisha Shaddam IV c'Ŕ un pianeta, Arrakis, meglio conosciuto come dune, che Ŕ l'unico in cui c'Ŕ la spezia, una stanza che amplifica la conoscenza e rende possibili i viaggi spaziali. Sono due le casate che si alternano nel controllo e nel governo di Arrakis: gli Atreides (i buoni) e gli Arkonnen (i cattivi). Chi governa Arrakis govenrna l'universo e stavolta gli Arkonnen ordiscono un complotto, aiutati dallo stesso imperatore, per distruggere la casa rivale. Ma non considerano un particolare: Paul Atreides Ŕ il prescelto, colui che libererÓ Arrakis e l'universo intero.

Tratto dal monumentale libro di Frank Herbert, proprio per la sua monumentalitÓ fu paragonata all'altrettanto monumentale Star Wars che tutti vollero tratto dalla Trilogia di Asimov ma che io francamente non ho mai visto in questa luce.

Sicuramente la cosa curiosa, a parte il fascino della spezia, Ŕ che i nomi sembrerebbero tutti arabi, forse perchŔ il pianeta Ŕ un deserto come il Sahara.

Ma ancora pi¨ rilevante per noi appassionati amanti del cinema italiano, Ŕ che non solo i vermi sono di Carlo Rambaldi ma il produttore Ŕ Dino de Laurentis che da anni, dopo una certa legge sul cinema molto restrittiva per i produttori voluta da Andreotti, si era trasferito in America.

Primo film di fantascienza del giovane David Lynch.

 

fiore di cactus :)

 

 

film

GIF

cartOOn

TV - fiction

percorsi

soggettive

eventi

corti

produzioni