eventi

 

 

"Ha inizio oggi (mercoledì 4 ottobre) la Settimana mondiale dello Spazio 2017 sul tema dell'esplorazione dei nuovi mondi e dell'utilizzo e gli effetti nella vita quotidiana delle tecnologia per l'astronautica. Riscopriamo insieme alcuni film dedicati alle avventure intergalattiche" - We Love Cinema.  Come resistere? Ecco i nostri preferiti.

 

STAR GATE

Daniel è uno studioso brillante dell'antico Egittoi ma un po' troppo visionario per avere credibilità negli ambienti accademici fino a quando viene contattato per tradurre una iscrizione. E si scopre grazie a lui lo Star Gate, la porta delle Stelle, un passaggio, un trasmettitore di materia che trasporta la missione militare su un lontanissimo pianeta dove una popolazione del deserto viene tenuta in stato di semischiavitù da quello che viene creduto un dio, Ra, che viaggia su una astronave a forma di piramide e ...
 

 

GUERRE STELLARI

L'imperatore ha dato ordine di costruire la morte nera, un'arma letale, una astronave grande come una luna in grado di distruggere un intero pianeta. E il suo fedelissimo Lord Vader l'ha quasi ultimata, manca solo fare una prova. Ma qualcuno sta organizzando la resistenza al potere imperiale per restaurare la democratica repubblica dove c'erano gli Jedi, dove si dava ascolto alla Forza. Luke che non sa esattamente chi sia stato il padre e che è cresciuto su uno sperduto pianta insieme agli zii, si ritrova coinvolto nella ribellione.

 

 

DUNE

Nell'universo governato dall'imperatore Padisha Shaddam IV c'è un pianeta, Arrakis, meglio conosciuto come dune, che è l'unico in cui c'è la spezia, una stanza che amplifica la conoscenza e rende possibili i viaggi spaziali. Sono due le casate che si alternano nel controllo e nel governo di Arrakis: gli Atreides (i buoni) e gli Arkonnen (i cattivi). Chi governa Arrakis govenrna l'universo e stavolta gli Arkonnen ordiscono un complotto, aiutati dallo stesso imperatore, per distruggere la casa rivale. Ma non considerano un particolare...

 

 

ALIEN

Una astronave commerciale viene incaricata di andare su un pianeta fuori dalla loro missione perchè è stata ricevuta una richiesta di soccorso ma sul pianeta sono tutti morti, uno degli uomini viene aggredito da un parassita che inevitabilmente viene portato sulla nave. E' questo il film di fantascienza più spaventoso di tutti i tempi, forse anche di quelli a venire. Dopo gli anni della guerra fredda in cui le creature di un altro mondo erano il nemico da abbattere, dagli ultracorpi ai trifidi, parafrasi dei russi, si era arrivati a vedere l'altro...

 

 

STAR TREK

Dopo la serie di telefilm, finalmente il film. Non so dire quanto fosse atteso. Certo è che la differenza, all'epoca, fra i telefilm e il film si è sentita tutta. Almeno per quanto riguarda quegli aspetti propriamente cinematografici come la fotografia di cui fanno parte, ricordiamo, gli effetti speciali.  Nei telefilm, per chi se li ricorda, tutto era un po' più ingenuo. del resto va ricordato che la serie di telefilm era cominciata nel 1966.
 

 

IL PIANETA PROIBITO

Una astronave giunge dalla terra sul pineta Altair IV alla ricerca dei sopravvissuti della missione Bellerofonte inviata venti anni prima e della quale non si sono avute più notizie. I sopravvissuti sino soltanto due, il professore Morbius e la fiuglia Alta, nata sul pianta. Morbius rivela al comandante Adams che tutti i membri della spedizione sono morti poco tempo dopo come fossero stati dilaniati da una oscura forza. soltanto lui e la moglie si sono salvati, la moglie è morta di malattia ed è rimasto solo con la figlia e scongiura tutti ...

 

 

VIAGGIO SULLA LUNA
Si è detto tutto su questo film capolavoro dei primi anni del cinema e così penso che valga la pena di dire qualcosa del "dietro le quinte", notazioni rivelate da un direttore della fotografia, Roberto Girometti, che come tutta la gente di cinema grande non è avaro di condivisione. E del resto, cosa è il cinema se non la voglia di condividere una visione? Come è per tutta l'arte? Il cinema delle origini aveva capito subito che la fotografia...

 

 

CONTACT

Ellie Arroway da sempre aveva avuto la passione per le le stelle e per le possibili forme di vita nello spazio. diventa una brillante scienziata e si dedica alle sue ricerche con un metodo forse desueto: ascolta le onde radio che arrivano dalle stelle. ed è così che scopre un messaggio da Vega che sembra ripetitivo come un radiofaro. E un messaggio nel messaggio che contiene le istruzioni per costruire una navicella con cui forse raggiungere Vega.

 

                                                                                    Sulla Bottega di Marella il nostro regalo per l'occasione

 

fiore di cactus :)

 

 

film

GIF

cartOOn

TV - fiction

percorsi

soggettive

eventi

corti

produzioni


cinecittà

scuola di cinema

cineteca nazionale

museo del cinema

istituto luce

casa del cinema

SAS cinema


AIC

AITS

AMCT

ANAC

ASC


Venezia

Roma

Torino

Locarno

Pesaro

Giffoni

David di Donatello

       ...e tutti gli altri


festivalcortometraggi


film in sala


Italica Rai

35mm

FilmUp

CastleRock

Cinefile

Cineboom

IMDB

Kataweb cinema

ArchivioImmagini

FantaFilm

tutti i film per anno


RAI

RaiClick

Televideo


film commission


WebCam