c'E' TEmpo

di Walter Veltroni

con   Stefano Fresi, Giovanni Fuoco, Simona Molinari, Francesca Zezza

Italia- 2019 -  103'

 

Un giovane uomo grasso che, forse tranne in peso, non mai del tutto cresciuto e fa l'osservatore di arcobaleni (ricercatore per il CNR) si ritrova tutore di un fratello tredicenne adulto precoce che non sapeva nemmeno di avere rimasto orfano dopo un incidente. Lo deve andare a prendere e portarlo con se a casa. Comincia il loro viaggio durante i quale regolarmente i due evolveranno ed evolver anche il loro rapporto cominciato malissimo.

Uguale uguale a Rein Man con Dustin Hoffman e Tom Cruise ma....eh....

Il fatto che Walter Veltroni si dimostra ancora una volta capace di raccontare in tutta leggerezza mescolando sapientemente citazioni e situazioni. E senza cadere nella tentazione dell'autobiografia. S, un film in qualche modo genitoriale ma qui il padre, morto, stato sempre un padre assente tanto che il figlio grande che non lo ha mai incontrato, lo chiama "l'inseminatore". E bravo Veltroni che anche ironico ma essendo uomo molto intelligente non poteva che essere cos.

Attori bravissimi a pari merito anche se saremmo tentati di guardare soprattutto al ragazzino che un  fenomeno.

E poi il film farcito di cinema: nelle citazioni di partenza, nelle preferenze del ragazzino Giovanni che ama gli autori francesi, nei titoli di coda costruiti su disegni di cinema (che credo fatti dalla mano abile della moglie Flavia architetto).

A parte questo, c' da dire che il film non romano e considerando che l'autore non solo romano, che a Roma ha studiato cinematografia, e che di Roma stato il migliore sindaco che la capitale ha avuto, lo trovo un elemento che rompe la triste realt di un cinema italiano capace di parlare dello stretto vicinato conosciuto dall'autore.

Insomma un bellissimo road movie che un amico ha definito, e sono d'accordo, un film di valore.

 

fiore di cactus :)