TV

SaNDOKAN

di Sergio Sollima

con Kabir Bedi, Carole André, Philippe Leroy, Adolfo Celi, Andrea Giordana

Italia - 1976 - 360'

Sandokaaaaaan..Sandokaaaa.... Fu l'unico programma televisivo che andai a vedere dopo cinque anni di 2rintanamento creativo" in camera mia e di abbandono di mia madre e della televisione. Ma Sandokan...con quel figone di Kabir Bedi...e come si faceva a disertarlo?

Anche questa č storia nota, almeno spero. 1851. Il perfido Brooke tiranneggia la Malesia e dintorni in nome dell'impero britannico e a coronare il suo sogno di potenza, si fa arrivare una bella nipote, detta la perla di Labuan, per sposarla a un giovane promettente ufficiale britannico. Ma la Tigre della Malesia č in agguato, rapisce la bella per ricattare il perfido Brooke ma nel frattempo se ne innamora, lei si converte alla causa e, dopo varie vicende vivrebbero felici e contenti se la perla non morisse di una qualche tropicale malattia contratta "sul campo" dando aiuto ai malati.

 

Sandokan č riconosciuto come pietra miliare degli sceneggiati RAI insiema all'Odissea e all'Eneide con la differenza che qui per la prima volta si aprono le collaborazioni con produzioni straniere.

La lavorazione fu molto complessa, richiese circa quatro anni ma alla fine, grazie alla tenacia di Sergio Sollima, Sandokan fu considerato il primi sceneggiato televisivo italiano prodotto come se fosse un colossal.

 

fiore di cactus :)