produzioni

                                                                                                                                                                                                   Vai all'archivio

 

49 - Blade Runner

Poi ci sono i capolavori. Come questo.

La fantascienza inventa mondi. E proprio per questo si calcola che di capolavoro ce ne possa essere uno ogni sei/sette anni.

Tutto quello che accade nell'intervallo sono citazioni o remake o pallidissime imitazioni.

Non detto che un capolavoro cambi la vita o scateni riflessioni profonde.

Ma di un capolavoro si ricorda sicuramente il cinema dove lo si visto.

Gi i cinema si ricordano tutti (come da veltroniana premessa), figuriamo ci quello dove si visto Blade Runner!

 

 

     

angela ermes cannizzaro :)