produzioni

                                                                                                                                                                                                   Vai all'archivio

 

71 - Zuccherino

Il cancro l'ho voluto raccontare in via trasversale. Non perch sia (stato) poco importante.

Dal 1994 (stata) la cosa pi difficile della vita e che la vita l'ha cambiata,

per molte cose in meglio.

Ma (stato) parte di me, in senso biologico ed esistenziale e quindi 

andava raccontato con la stessa importanza dell'avere gli occhi blu.

 

Zuccherino invece... eh lui si invece che stato un amico insostituibile e insostituito.

 

 

 

 

 

angela ermes cannizzaro :)